Calcio, Amichevole: Il San Luca di mister Canonico batte la Reggina di mister Stellone. Al “Corrado Alvaro” finisce 2-1 [Tabellino e Photogallery]

SAN LUCA VS REGGINA: 2-1
Marcatori. 27’ pt. Carbone(SL), 2’ st. Tumminiello(RE), 31’ st. Giampaolo(SL)

San Luca 1^ Tempo: Scuffia, Berman, A. Pelle, Carbone, Suraci, Patea, S. Favasuli I, F. Romeo, Crucitti, Bruzzaniti, Fiumara. San Luca 2^ Tempo: Monetti, Santapaola, A. Giorgi (21’st S. Favasuli II), F. Giampaolo, Fiore, Tassone (21’st A. Costanzo) Pereira Munoz, Rechichi, F. Murdaca, Godano, F. Pelle. Allenatore Pasqualino Canonico

Reggina 1^ Tempo: Aglietti, Kupsiz, Loiacono, Paura, Rao, Menez, Zucco, Bianchi, Carlucci, Galabinov, Garau (16’pt Diop). Reggina 2^ Tempo. Micai, Bongani, Vigliani, Stavropoulos, Diop, Giraudo (30’st Musumeci) , Folorunsho, Lombardi (30’st Pagni), Rivas (21’st Foti), Tumminello, Faty. Allenatore Roberto Stellone

Arbitro: Vincenzo Violi di Sant’Eufemia d’Aspromonte

Note: Angoli 0-4. Spettatori 700 circa. Al 25’st ammonito Stavropulos.

San Luca (RC) – Al Corrado Alvaro di San Luca, i locali hanno accolto la Reggina di mister Stellone in gara amichevole. Un evento storico per la comunità Sanluchese che per la seconda volta in 61 anni di storia ha ricevuto gli amaranto tra le mura amiche. Entusiasmo tra i presenti, accorsi a San Luca un po’ da tutta la locride nonostante la gara si sia disputata di lunedì in orario lavorativo. Una dimostrazione di come il legame tra la provincia ed i colori amaranto sia sempre stato vivo ed abbia necessariamente bisogno di essere alimentato con eventi di carattere sociale e sportivo lungo la punta dello stivale. L’ultima visita della prima squadra amaranto a San Luca risale infatti a quasi 35 anni fa. Era il il 05 giugno 1987 e l’amichevole, che fu il coronamento di una stagione sportiva trionfante per il San Luca, finì 1-1 con le reti di Giovanni Giorgi e Tarcisio Catanese.

Passando alla gara, la Reggina arriva al Corrado Alvaro con una rosa ampia a disposizione. Stellone sceglie di lasciare fuori dal match principalmente i titolari scesi in campo a Como (Denis, Cionek, Amione, Cortinovis, Turati, Crisetig, Montalto, Bellomo e Adjapong) oltre Aya e Di Chiara. Il San Luca, invece, deve fare a meno dell’infortunato Leveque. La gara dà subito spettacolo: il San Luca è pericoloso in più occasioni con Fiumara, Pelle e Crucitti. Il vantaggio per i locali arriva al 27’ con Carbone che di mancino, di prima intenzione, supera Aglietti con un tiro sotto la traversa. Risponde subito la Reggina prima con Loiacono che, servito con il contagiri da Menez, calcia fuori di sinistro. Subito dopo è Bianchi a non trovare la deviazione vincente. Sullo scadere è Galabinov a trovare l’incornata su un traversone dalla destra di Kupisz, ma finisce sul lato sinistro della porta difesa da Scuffia.

Nel secondo tempo la Reggina pareggia i conti al 3’st con Tumminello servito dalla destra da Rivas. La Reggina sfiora il raddoppio più volte con Rivas, Lombardi e Folorunsho che calciano fuori, e poi con Diop che si fa ipnotizzare da Monetti. Al 31’st alla prima occasione utile il San Luca trova il raddoppio con Francesco Giampaolo che supera Micai fuori dai pali, dopo che aveva messo una pezza in uscita sul primo tiro del giovane sanluchese.

Testa ora ai rispettivi avversari per le due compagini. La Reggina, senza alcuna velleità, sarà impegnata a Brescia nell’ultima di campionato. Più arduo il cammino del San Luca, che dovrà cercare di blindare la salvezza sul campo del Rende

Photogallery a cura di Giovanni Guerrisi

Tutto lo Sport in un clic

Instagram: INSTAGRAM

Twitter: TWITTER




SAN LUCA-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.