La Tonno Callipo conquista il Trofeo “Nonno Gino”: battuta in finale Castellana Grotte con il punteggio di 3-0

 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – BCC CASTELLANA GROTTE 3-0

(25-21, 26-24, 25-18)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Zhukouski 5, Marra (L), Vitelli 8, Marsili 1, Skrimov 4, Al Hachdadi 18, Presta 1, Strohbach 9, Mengozzi 4, Lopez 7. Non entrati: Armenante, Cappio, Domagala. Allenatore: Valentini

BCC CASTELLANA GROTTE: Zingel, Cavaccini (L), Falaschi, Scopelliti 10, Kruzhkov 5, Mirzajanpour 11, Zanatta Buiatti 10, Agrusti, Studzinski 2, Quartarone, Kovac, Wlodarczyk. Non entrati: Pace (L2), De Togni. Allenatore: Tofoli

NOTE: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 13, ace 6, ric. pos. 57%, ric. perf. 24%, att. 56%, muri 6. BCC Castellana Grotte: bs 16, ace 1, ric. pos. 54%, ric. perf. 25%, att. 49%, muri 7.

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia batte Castellana Grotte nella finale del Memorial “Nonno Gino” e si aggiudica così la decima edizione della kermesse promossa ed organizzata dall’Argos Volley Sora. I giallorossi chiudono così nel migliore dei modi un intenso fine settimana che li ha visti disputare due partite di alto livello contro avversarie che a breve affronterà nel Campionato di SuperLega. Una vittoria di prestigio che fa morale ad un gruppo che oggi in panchina ha finalmente ritrovato il suo head-coach Antonio Valentini, reduce dall’esperienza Mondiale con la nazionale italiana nel ruolo di vice allenatore. La compagine giallorossa, a distanza di una settimana esatta dalla sfida di domenica scorsa al PalaGrotte, ha avuto la meglio su Castellana Grotte, mettendo in evidenza ottime cose, soprattutto in cambio palla con percentuali solide. Bene il fondamentale della battuta, bene l’attacco, con Tsimafei Zhukouski (nominato Mvp del quadrangolare disputato a Veroli) abile a distribuire il gioco dei suoi. Bene l’opposto marocchino Al Hachdadi, autore di 18 punti con il 55% in attacco e, ancora una volta, il tedesco Strohbach (anch’egli sopra il 50% con 9 punti realizzati, 8 attacchi vincenti e 1 ace). In banda, coach Valentini è partito con Skrimov titolare insieme a Strohbach, inserendo nel secondo e terzo set l’argentino Lopez al posto del dirimpettaio bulgaro. Per la cronaca, al fischio d’inizio, il tecnico vibonese ha schierato Zhukouski al palleggio, Al Hachdadi opposto, Mengozzi e Vitelli al centro, Skrimov e Strohbach in posto 4, Marra libero. Il tecnico dei pugliesi Tofoli, ha risposto con Falaschi in regia, Zanatta Buiatti opposto, l’ex Scopelliti e Zingel al centro, Mirza e Wlodarczyk di banda, Cavaccini libero.

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 

Vai alla barra degli strumenti

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.