Prima Categoria Girone D: La Pro Pellaro cade in casa contro l’Ardore. Decisiva la doppietta di Trimboli. [Photogallery]

PRO PELLARO-ARDORE: 0-2

Marcatori: 1’pt, 12’pt Trimboli (AR)

PRO PELLARO: Larizza; Foti ( dal 1’st Argirò), Tripodi, De Stefano (dal 24’st Petronio), Cutrupi (dal 24’st Ielo), Luce Patricio, Fernandez, Lacolla (dal 1’st Borghetto), Marino, Paviglianiti( dal 33’pt Luce Lisandro), Puccinelli. A disposizione: Ibanez, Papalia, Praticò, Morena. All: Arcidiaco

ARDORE: Piccioni; Romeo, Gomez, Bert Alan, Maviglia, Trimboli, Manglaviti Sebastiano (dal 50’st Elena), Trimboli (dal 2’st Nobile), Morabito Gaetano(dal 31’st Mollica), Gomez (dal 5’st D’Amico), Favasuli Santoro (dal 38’st Federico), Morabito Santoro. A disposizione: Giavarini, Manglaviti Giovanni, Grillo, Criaco. All: Criaco Andrea

Arbitro: Gallo Pietro (Lamezia Terme)

Note: Ammoniti: Tripodi (PP), Cutrupi (PP), Luce Patricio (PP), Argirò (PP), Ielo (PP), Bert Alan (AR), Morabito Gaetano (AR), Favasuli Santoro (AR), Nobile (AR), Mollica (AR), Dirigente Pro Pellaro, Criaco Andrea (mister Ardore). Espulsi: al 34’st Criaco Andrea (AR),dalla panchina per proteste e per somma di ammonizioni. Angoli: 10-4. Minuti di recupero: 3′-6′

BOCALE- Tre punti fondamentali, tre punti importanti per l’Ardore di mister Criaco che scavalcono e si posiziona al 3° posto,proprio ai danni della Pro Pellaro che non riesce ad imporsi nel match casalingo contro una buon Ardore. Ardore che parte forte subito, e proprio al 1′ passa in vantaggio con Trimboli che trova la via del goal. I padroni di casa ci provano alla ricerca del pari ma Marino qualche minuto più tardi si vede respingere un tiro sulla linea di porta. L’Ardore controlla con Gomez e Maviglia, ma ancora Trimboli a trovare lo 0-2 e raddoppiare con un tiro da dentro l’area di rigore che trafigge Larizza. La Pro Pellaro ci prova ma invano non riesce a trovare il goal, il primo tempo termina dopo 3′ di recupero.

Girandola di sostituzioni nella ripresa da ambo i lati. La partita si infiamma e al 34’st viene allontanato per proteste mister Criaco nelle file ospiti. Il signor Gallo di Lamezia riesce comunque a non farsi scappare il match di mano. D’altronde la posta in palio è alta, e il match si conclude con ben 11 ammoniti e dopo 6′ di recupero. Migliore in campo nelle file della Pro Pellaro il solito Tripodi che da anima e corpo in campo, tra le file della Pro Pellaro, premiamo la doppietta di Trimboli e la tempestività e la buona partita difnesiva di Gomez.

Photogallery a cura di Domenico Tripodi

Tutto lo Sport in un clic

Instagram: INSTAGRAM

Twitter: TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.