Prima Categoria: Il Palizzi affonda lo Hierax in una partita decisa dal vento e da Marengo. Tre espulsi.

 

Palizzi-Hierax: 3-1

Marcatori: 11 pt Criaco (H), 14 pt Rodà (P), 37 pt e 51 st Marengo (P).

PALIZZI: Molla-Iriti-Franco-Bonanno-Leka-Rodá-Autolitano A.-Bruzzese-Proietto (dal 1 st Polimeno)-Palermiti (dal 37 st Cosmano)-Autolitano M. (dal 24 pt Marengo) PANCHINA Serra-Giordano.

HIERAX: Palmisano-Laface-Tersite (dal 29 st Keita, dal 34 st Condelli)-Filippone-Alvaro-Siciliano-Agostino-Leveque-Panetta-Criaco (dal 44 st Cuzzupoli)-Romeo PANCHINA Cataldo-Staltari Giu.-Staltari Gio.

Ammonizioni: Molla (P), Bonanno (P), Palermiti (P), Polimeno (P), Alvaro (H), Siciliano (H), Criaco (H).

Espulsioni: Bonanno (P), Polimeno (P), Laface (H).

Recupero: 1-6.

Direttore di gara: signor Romeo della sezione di Reggio Calabria.

Match caldissimo e condizionato dal vento quello disputato oggi al comunale di Palizzi tra i locali e lo Hierax.

Primi dieci minuti di studio con le due squadre che cercano di conquistare il centrocampo. All’11 p.t., con una punizione dal limite, Criaco insacca e porta in vantaggio gli ospiti. Non si fa attendere la reazione dei locali che, dopo tre minuti, pareggiano i conti con Rodà dalla distanza, con la collaborazione del portiere ospite e soprattutto con l’aiuto del vento.
Inizia l’assalto palizzese con Marengo che infila la difesa avversaria e conclude ma, questa volta, Palmisano compie un mezzo miracolo e toglie la palla dall’incrocio dei pali. Nulla può però, al 37º p.t., quando ancora Marengo, su punizione, la piazza la sua sinistra. Primo tempo decisamente tranquillo che si conclude con il Palizzi avanti di un gol.

Lo stesso non si può dire del secondo tempo, testimone di tre espulsioni e di alcuni tafferugli tra i ventidue in campo: nelle file dello Hierax viene espulso Laface per atteggiamento irrispettoso nei confronti del direttore di gara, mentre per i locali Polimeno e Bonanno per condotta antisportiva.
Hierax avanti per tutto il secondo tempo alla ricerca del pareggio, forte del vento a favore e della superiorità numerica.

Palizzi che incassa e riparte in contropiede. Durante l’ultimo dei sei minuti di recupero, proprio in contropiede, Marengo riesce a battere nuovamente Palmisano e chiudere i conti.

Palizzi che sale a quota trenta e si appresta ad affrontare in trasferta il San Gaetano. 
Hierax che rimane impantanato in piena zona play-out ma ha la possibilità di allungare sulla Audax Ravagnese domenica prossima in casa.

 

Domenico Tripodi

Vai alla barra degli strumenti

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.