Volley Femminile Prima Divisione: La Pallavolo Palmi addomestica una vivace e non facile Elio Sozzi. Gli ospiti vincono e portano a casa l’intera posta in palio.

 

Elio Sozzi- Pallavolo Palmi: 0-3

(14-25; 25-15; 22-25)

 

ELIO SOZZI: Morabito Cristina, Occhiuto Martina, Barbato Martina, Sembianza Giulia, Sant’Ambrogio Chiara, Fino Valentina, Messineo Mariye, Canzoniere Chinka, Nucera Gloria. Allenatore: Laurenda Stefania e Mazzei Luca.

                                                                                                       ELIO SOZZI

PALLAVOLO PALMI: D’Agostino Federica, Ferraro Ilaria, Pipino Viviana, Bagalà Monica,Manucra Melissa, Putrino Giuliana, Costantino Alessia, Barone Maria, Fiorino Melania, Bagnato Melania. Allenatore: Trentinella Francesco.

                                                                                                        PALLAVOLO PALMI

ARBITRO:  Sergi Fabio (Motta San Giovanni (RC))

SEGNAPUNTI: Incognito Isabella ( Reggio Calabria)

                                                           Le due Capitane: Bagalà Monica(Palmi), Messineo Mariye(Elio Sozzi)

PALESTRA “E. FERMI” REGGIO CALABRIA– Partono forte gli ospiti che si portano in vantaggio grazie alle giocate di  D’Agostino e alle schiacciate di Putrino si portano sul 2-6. Sul risultato di 3-10 primo timeout chiamato dai padroni di casa. Cercano il recupero i padroni di casa che si portano sotto 7-12 complici errori degli ospiti. Ancora i padroni di casa che cercano la rimonta e si portano sotto 11-13 grazie alle giocate  di Messineo. Il match prosegue e gli ospiti si mantengono sempre in vantaggio sul 14-20 viene chiamato il secondo timeout dai padroni di casa. Ospiti che sembra avviarsi verso il set con delle belle battute di Manucra che mettono in difficoltà la squadra di casa e si portano sul 14-24 e la chiude sempre Manucra 14-25 con un bellissimo ace.

Secondo set che inizia in maniera equilibrata con le due squadre che lottano punto su punto. Palmi si porta avanti di due punti ma si vede recuperare e pareggiare sul 9-9. Si riprende il vantaggio di 3 punti gli ospiti e sul 12-15 chiamano il timeout i padroni di casa. Sul 13-19 non cambia la situazione e  viene chiamato il secondo timeout dai padroni di casa. Che non riescono a riprendere la marcia iniziale. Ospiti sembrano aver preso l’assalto e tra errori dei padroni di casa e giocate spettacolari si portano sul 14-24. La chiude Pipino sul 15-25.

Terzo set che inizia con i padroni di casa che riescono a portarsi avanti ma non mantengono il ritmo e su vedono pareggiare e superare da Palmi sul 13-14. Padroni di casa trovano il pareggio con la 19. Padroni di casa che ribaltano nuovamente la situazione è si portano sul 16-14. Ma gli ospiti non mollano e rimangono sul punto. Padroni di casa che si mantengono sul +3 e si portano sul 19-16. Errori in attacco dei padroni di casa portano il risultato sul 19-19. Ospiti che trovano il contro-sorpasso e si portano sul +3 con in battuta  Pipino. E sul risultato di 19-22 viene chiamato il timeout dalla Elio Sozzi. Morabito fa respirare la squadra di casa e la riporta sotto sul 21-23 ma arriva l’errore in battuta che regala la palla match a Palmi. Prima palla match sprecata. 22-24. Ma un errore in attacco porta il risultato sul 22-25 e la conclusione delle ostilità.

 

Bella partita, rispettato il pronostico. Palmi continua a sperare in un primo posto o meglio in un mezzo passo falso del Val Gallico. La Elio Sozzi mantiene la metà della classifica.

 

Domenico Tripodi

Vai alla barra degli strumenti

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.