Crea sito

Volley Prima Divisione Femminile: Ekuba Futura vince in rimonta contro la Polisportiva Gioiosa Jonica nel segno di Marcello e Angilletta.

 

Ekuba Futura-Polisportiva Gioiosa Jonica: 3-1

(20-25; 25-18;25-20;25-17)

 

EKUBA FUTURA: Nicolò Sylvia, Iannì Chiara, Apa Simona, Tarsilia Serena, Geria Federica, Angilletta Chiara, Surace Sara, Leonardi Giada, Scalia Irene, Marcello Alessia, Mangano Michela, Mangano Irene, Angilletta Alessia. Allenatore: Mangano Domenico

EKUBA FUTURA

POLISPORTIVA GIOIOSA JONICA: Furfaro Francesca, Ceravolo Ludovica, Oppedisano Martina, Stalteri Sara, Cavaleri Lucia, Caricari Federica, Spirlì Valentina. Allenatore: Greco Giuseppe

POLISPORTIVA GIOIOSA JONICA

Arbitro: Nucera Alessandro

Segnapunti: Mallamaci Giovanni

 

REGGIO CALABRIA

Partono forte le ragazze di mister Greco con Ceravolo e le battute di Cavaleri si portano sul risultato di 1-8. A questo punto mister Mangano chiama il suo primo timeout del set. Al rientro in campo,  i padroni di casa cercano la rimonta, ma gli ospiti mantengono il vantaggio e il risultato va sul  11-18, ennesimo timeout per i padroni di casa. Nonostante il recupero non riescono a spingere sull’acceleratore per provare a riavvicinarsi sempre più, ma al rientro da questo secondo timeout  l’Ekuba Futura tra errori in attacco degli ospiti e le giocate di Marcello Alessia e Angilletta Chiara si portano sotto e vanno sul 17-18 fino a trovare il punto del pareggio complice l’ennesimo errore degli ospiti. Ma qui sono gli ospiti  a reagire e a riprendersi i punti di vantaggio  grazie a Ceravolo e a Furfaro, la Polisportiva Gioiosa Jonica si porta  sul 18-21. Minima reazione dei padroni di casa con un doppio ace di Irene Mangano che porta il parziale sul 20-22. Ma arriva il set point per la Polisportiva Gioiosa Jonica e la chiude Furfaro sul 20-25.

Il secondo set inizia molto bene per gli ospiti che si portano sul risultato di 3-7.  Chiama il suo primo timeout del set mister Mangano e al rientro nonostante i tanti errori, i padroni di casa riescono a pareggiare e trovare il vantaggio sul risultato di 14-13 e chi addirittura riescono ad allungare e portarsi sul 18-14, ma quattro errori dei padroni di casa permettono alla Polisportiva di mister Greco di raggiungere il pari sul 18-18. L’Ekuba Futura non ci sta e grazie ad una quasi perfetta Marcello Alessia si riporta avanti sul 21-18. Mister Greco chiama il suo timeout ma al rientro in campo non cambia nulla, i padroni di casa si portano sul 24-18 e chiudono il secondo set sul 25-18.

Terzo set equilibrato fino che non sale in cattedra la solita Angilletta Chiara e Marcello Alessia che iniziano a dettare leggi e a far si che l’Ekuba Futura dal 12-14, piano piano e in rimonta arriva sul risultato di  19-14. Mister Greco qui decide di bloccare il momento dell’Ekuba e di fari rifiatare le proprie atlete attraverso un timeout. Al rientro in campo non cambia quasi nulla, Marcello Alessia sigla il punto del set point e la chiude Michela Mangano sul 25-20.

Il quarto set inizialmente è equilibrato ma dopo Marcello e Mangano spingono la squadra di casa e si portano sul 23-14  e dopo vari punti degli ospiti sul 24-16. La chiude Angilletta Chiara sul 25-17.

L’Ekuba vince soffrendo,  la Polisportiva Gioiosa Jonica tiene solo un set ma buona prestazione da entrambe le squadre.

 

Domenico Tripodi

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.